Tropea tra storia cultura spiaggie e cibo locale

Tropea

Quando si pensa alle vacanze estive, di solito si immagina di essere  su un luogo esotico. In realtà, non serve andare tanto lontano per trovare un mare bellissimo e un panorama mozzafiato. Vi sto parlando di Tropea, una delle perle turistiche della Calabria. Tropea è da sempre una meta ricercatissima, dai turisti italiani ed esteri. Ma cosa potrete trovare in questa splendida località di mare?

Tropea, la costa degli Dei

Per chi ancora non lo spesse, Tropea, denominata anche Costa degli Dei, è una cittadina ricca di storia e di cultura, oltre ad affacciarsi su un mare cristallino e su spiagge bianchissime.

Ma perché scegliere di trascorrere le vacanze a Tropea? Se state pensando che questo luogo sia famoso solo per la sua costa, allora vi state sbagliando. La piccola cittadina di Tropea, saprà incantarvi ed affascinarvi anche per altro. Il centro storico di Tropea racchiude in se, numerosi edifici signorili con terrazzi e balconi dell’epoca settecentesca e sui portoni principali, potrete notare gli “stemmi” delle famiglie aristocratiche calabresi. Sicuramente non potrete non visitare la Cattedrale, che conserva al suo interno numerose opere d’arte, fra cui il Crocifisso nero e la Madonna di Romania, di epoca bizantina.

Tropea, spiagge e cibo locale

Poco distante dal centro storico, ammirerete il porto turistico, da cui potrete imbarcarvi per una visita alle Isole Eolie (Sicilia). E dopo aver trascorso una giornata al mare, distesi su una delle bellissime spiagge di Tropea, non vi resta che concludere la serata, assaggiando la cucina locale e i prodotti tipici della Calabria, fra cui la famosa “n’duja” oppure la “marmellata” fatta con la cipolla rossa di Tropea.

Cosa state aspettando? Il Palazzo Tranfo al Duomo Accomodation aspetta altri ospiti a cui far vivere un sogno.

Condividi